Somblera Fitness
Somblera Fitness

 

La SOMBLERA FITNESS rappresenta una visione innovativa del fitness associato alla danza che da origine ad una disciplina divertente ed efficacie permettendo: dimagrimento, aumento della resistenza aerobica oltre a rappresentare un ottimo stimolo di svago per partecipanti ed istruttori.


Fare sport è una fatica senza fatica, SOMBLERA FITNESS la quinta essenza dello sport.


La SOMBLERA FITNESS nasce da un’idea del Presidente Nazionale F.I.B.E.S., prof. Peppino Colarusso, con l’intento di estendere l’offerta formativa Federale all’area fitness, attraverso un programma di allenamento musicale di gruppo capace di armonizzare funzionalmente e tecnicamente danza ed aerobica.

 

La SOMBLERA FITNESS è stata accuratamente studiata e sviluppata dalla Maestra Pina Tucci che grazie alle sue competenze tecnico-pratiche, sostenute da anni di esperienza sia nel ballo sia nello sport, ha potuto dare vita a questa nuova disciplina avvalendosi anche della collaborazione della laureanda in SCIENZE DELLE ATTIVITA MOTORIE E SPORTIVE Francesca Tucci.

 

 

La SOMBLERA FITNESS si basa sulla fusione di tecniche atletiche con quelle del ballo applicando conoscenze teorico-pratiche delle Scienze Motorie.

 

La SOMBLERA FITNESS si suddivide in tre fasi:


Fase 1. RISCALDAMENTO

OBIETTIVI: Aumento della temperatura corporea e muscolare.

DURATA MEDIA: 15 min.

DESCRIZIONE: In tale fase la disciplina prevede l’aumento della temperatura corporea e muscolare attraverso mobilizzazione attiva, al fine di diminuire la viscosità dei muscoli e di renderli “preparati” alla conduzione degli impulsi nervosi delle fasi successive migliorando la loro contrattilità.

L’approccio prevede l’utilizzo di musiche di tipo dance commerciale scelte per conferire carica graduale attraverso il ritmo. Essa rappresenta una fase molto importante e delicata, la sua durata determinerà una buona fase di allenamento.

 


Fase 2. ALLENAMENTO

OBIETTIVI: Divertimento, Sudorazione potenziamento per il cuore.

DURATA MEDIA: 30 min.

DESCRIZIONE: In tale fase la disciplina prevede un incremento dell’intensità, attraverso l’esecuzione di coreografie su musiche prettamente caraibiche, latine e latin pop a ritmo sostenuto, dove passi di ballo uniti a tecniche aerobiche permettono una seduta ricca di movimento che garantisce sudorazione, potenziamento per il cuore e puro divertimento.

 


Fase 3. DEFATICAMENTO E STRETCHING

OBIETTIVI: Riduzione della temperatura corporea, dell'acido lattico ecc.

DURATA MEDIA: 15 min.

DESCRIZIONE: In tale fase la disciplina prevede stretching di tipo statico e dinamico, attraverso l’esercitazione di una graduale tensione, rilassata, progressiva e prolungata dei vari distretti muscolari con oscillazione degli arti e del busto per sfruttare al meglio tutta l’ampiezza articolare. Allo stretching vengono affiancate tecniche di respirazione diaframmatica, che, dopo la fine della lezione, riducono lo stress, migliorano la respirazione, rilassano muscoli, sistema nervoso e ristabiliscono l'energia.


Le suddette fasi vanno ben calibrate in funzione della tipologia di partecipanti distinti per classe di età, preparazione fisica, patologie ecc.


Dicono di noi:

Ottopagine: link...

 

 

 


 
© 2017 FIBES | Federazione Italiana del Ballo e Spettacolo